Overwatch: Lotta per il futuro

Premetto che la mia versione di prova è quella per Playstation4, versione di cui mi sono pentito amaramente di aver speso 60 euro. Non per il gioco che trovo una delle perle di questo decennio, ma per la community e per l’adattamento che è stato fatto per le console.
Overwatch su playstation4  ha deluso molto delle mie attese e  mi ha portato a provare in seguito Paladins che parlerò in un altro articolo (seguiteci!).

Overwatch ha un background che per il tipo di gioco ,spara e ammazza, raramente si vede in giro. Ovviamente è merito della casa dei sogni : la Blizzard!
Prima dell’uscita del gioco riesce a farti affezionare ad ogni personaggio come se fossero lì da anni: faccio due semplici esempi Soldato 76 e Sombra.
Il primo è il cyborg “semplice” (ma chi gioca sa che la versatilità è la sua arma migliore) che ci ha conquistati con un trailer pieno di coraggio, amore e TANTO HYPE!

Poi l’ultimo personaggio annunciato è l’hacker Sombra, che già sapevamo tutto su di lei dall’annuncio di OW ed appunto il potere della Blizzard è stato quello di mettere i piccoli indizi ogni tot,  per farti venire affezionare a questo personaggio.
Risulto? All’annuncio durante il Blizzcon2016 tutti già ce lo aspettavamo come ci aspettiamo un parente alle feste di natale.

Tecnicamente Overwatch comporta , per chi nel 2016 è stato ibernato nella grafite,  in uno sparatutto in prima persona online a squadre ( si proprio come Team Fortress e Unreal Tournament) dove puoi scegliere tra quattro tipi di classi con abilità e poteri preimpostati: Attacco, Difesa, Tank e Supporto. Quindi riassumendo per chi non è pratico in questi videogiochi di squadra:
ATTACCO: non sono pratico del gioco di squadra? ok attacco finchè perdiamo o vinciamo.
DIFESA: principalmente torrette o personaggi che si applicano ad un gioco più difensivo.
TANK: se vedete nel vostro party D.va avete vinto, se anche il party avversario ce l’ha sperate che sia più scarso.
SUPPORTO: ovviamente tutto ciò che dà supporto alla squadra. Alcuni personaggi curano soltanto altri sono pure molto, ma molto, offensivi. Un nome? Lucio

La vittoria in una partita di Overwatch si determina già nella selezione dei giocatori perchè non basta essere solo bravi nel saper giocare ma anche avere un ottimo team e ben assortito. La cosa che ha rivoluzionato questo genere di giochi è che non hai un personaggio fisso ma puoi saltare da un personaggio all’altro dipendendo dalla situazione del gioco.
Le modalità di gioco sono: Conquista, Trasporto, Controllo e Conquista/Controllo.

I lati negativi del gioco?  Io nella versione ps4 ne ho trovati parecchi ma seguendo reddit so che il problema è dovuto alla versione console e confido in una versione pc più accurata che non ti faccia sentire dio in terra dopo neanche due secondi che giochi.
La versione ps4 essendo calcolata per giocare con joypad e non mouse e tastiera ti fa vivere un tipo di gioco immediato che ti toglie il piacere di prendere la mira. La cosa che da fastidio è che dicevano all’uscita “le versioni saranno praticamente identiche” ma una differenza del genere a mio parere è pesante.
60 euro Overwatch li vale?
Se si pensa che è un gioco in continuo aggiornamento (updating e nerfing), i personaggi e le mappe vengono aggiunte continuamente gratis, il prezzo vale tutto.
Certo il prezzo comincerà a pesare se il prossimo anno faranno Overwatch 2.

Condividi su:

Angelo Basile

Scrivo da anni per passione. I miei argomenti preferiti sono telefilm, cinema, sport, videogiochi e ovviamente tecnologia! (Sennò mi buttano fuori da Itechnews.it!) Laureato in EGIT (economia!!!) ed il Brasile è la mia seconda casa ormai :) Partecipate in molti ai nostri articoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: