Overwatch, il nuovo Bastion sta per arrivare

 

Sembrava sarebbe passata un’eternità dall’annuncio delle scorse settimane dove dicevano che si sarebbero stati possibili modifiche per Bastion, ma Geoff Goodman più spedito di Tracer e D.va messi assieme nel corso della giornata di ieri ci rilascia un comunicato sul forum ufficiale dove ci fa sapere che le modifiche sono state portate a termine e saranno presto testate nei server PTR.

Geoff Goodman ha scritto
Here are some high level stuff we’re likely to have testable in the next PTR:
Recon Mode – Lowered spread and increased magazine size, to help with general viability in this mode.
Sentry Mode – We’re looking at focusing this mode into more of a tank-buster and barrier-buster mode, while also making it feel less suicidal to be transformed. To that end we’re testing stuff like increased spread and removing headshots, but taking less damage while transformed.
Self-Repair – We’ve been testing a few big changes to this that are feeling really good so far. Currently our internal build has Bastion able to use Self-Repair while moving and also having it no longer interrupted when taking damage. To balance that out it is now on a resource system (similar to the route D.Va’s defense matrix went). These changes have turned this ability from a more niche rarely used ability, to a much more powerful and core survivability tool.
We’re still testing and tweaking things with Bastion but we’ll hopefully have a PTR build coming fairly soon so you guys can try it out!

Geoff Goodman senza troppo esporsi ci ha mostrato in tre punti le grandi modifiche che saranno apportate al nostro pg che ai livelli competitivi sta trovando difficoltà nel trovare spazio:

  1. Recon Mode = Quando il buon robottino muove le gambine lungo la mappa non sprecherà più tanti colpi come adesso. Più Precisione
  2.  Sentry Mode = Questa è la versione standard di Bastion: nascosto in un angolo e mitraglia chiunque si mette in mezzo. Verranno adesso aumentati i danni che può fare e sopratutto subire a discapito degli headshots che non saranno più calcolati. Più resistenza
  3. Self-Repair= Quando credi di aver buttato giù il caro robottone, ecco un colpo di autoriparazione e dovete solo sperare di non ritrovarvi nella sua traiettoria. L’idea della modifica è quella di permettevi le cure anche in movimento ma soprautto se venite attaccati queste non si arresteranno. Più cure

Aspettiamo di provare il tutto nei server PTR per conoscere i reali effetti di queste modifiche ma una cosa è certa, quello che ne sta uscendo fuori è un nuovo Bastion.

Cosa ne pensate di queste modifiche? 

La nostra opinione la trovate sul nostro BLOG
http://itechnewsitalia.blogspot.it/2017/01/perche-vogliono-buffare-bastion.html

Ricordiamo che potete seguirci via RSS per non perdere nessun articolo
Facebook: https://www.facebook.com/itechnews.it/
Twitter: https://twitter.com/itechnewsit

Abbiamo anche un profilo Instant-gaming dove potete approfittare di ottimi sconti: https://www.instant-gaming.com/igr/itechnews/

Condividi su:
Avatar

Angelo Basile

Scrivo da anni per passione. I miei argomenti preferiti sono telefilm, cinema, sport, videogiochi e ovviamente tecnologia! (Sennò mi buttano fuori da Itechnews.it!) Laureato in EGIT (economia!!!) ed il Brasile è la mia seconda casa ormai :) Partecipate in molti ai nostri articoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: