Annunci

Un problema all’IOS scarica la batteria dell’Iphone

L’ultimo aggiornamento del sistema operativo per i device mobili della casa di Cupertino, iOS 13 ha aggiunto una nuova funzionalità ideata dagli ingegneri della Apple per ridurre l’usura della batteria: “Caricamento ottimizzato“. Lo strumento permette all’iPhone di imparare le nostre abitudini quotidiane di caricamento in modo che la batteria raggiunga rapidamente l’80% della carica, per poi, lentamente, arrivare al 100%.

Questa funzione utilizza i servizi di localizzazione per capire se siamo a casa o in ufficio e cerca di apprendere le nostre abitudini di utilizzo. Il “Caricamento ottimizzato” non funziona però se abbiamo delle attività irregolari, in quanto l’iPhone non è in grado di “prendere nota” delle nostre abitudini sempre diverse. Inoltre, se manteniamo un comportamento regolare, ma per qualsiasi ragione siamo costretti a cambiarle, l’iPhone non riesce a “computare” tale cambiamento rendendo di fatto la ricarica ottimizzata inutile. Questa funzione permette poi la visualizzazione tramite dei grafici dei comportamenti di ricarica riportando il livello di batteria, nelle ultime 24 ore e negli ultimi 10 giorni, le attività, nonché l’utilizzo della batteria da parte delle app installate sul telefono.

iPhone: “Caricamento ottimizzato”
Cosa succede se il “Caricamento ottimizzato” non funziona? Secondo Apple per un corretto funzionamento di questo strumento è necessario impostare i servizi di localizzazione, ma, allo stesso tempo, conferma che tale funzione non si attiva quando le abitudini di utilizzo possono variare, magari a causa di un viaggio.

Il riavvio del telefono può riattivare il “Caricamento ottimizzato”, in alternativa è possibile disattivare e riattivare questa funzionalità per migliorarne il funzionamento. Utilizzare il caricabatterie originale può aiutare a migliorare tale funzione, mentre i caricabatterie wireless sembrano dare dei problemi ancora non ben identificati. Se il “Caricamento ottimizzato” non funziona come dovrebbe allora, forse, è il caso di ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone, una soluzione drastica, ma che, solitamente porta alla risoluzione di numerosi problemi.

Continuare a utilizzare il “Caricamento ottimizzato” quando la funzione non è ben “rodata” può creare problemi alla batteria con cali improvvisi di autonomia. Il consiglio è di utilizzare al meglio Caricamento ottimizzato per mantenere in salute la batteria

Annunci
Condividi su:
Avatar

Angelo Basile

Scrivo da anni per passione. I miei argomenti preferiti sono telefilm, cinema, sport, videogiochi e ovviamente tecnologia! (Sennò mi buttano fuori da Itechnews.it!) Laureato in EGIT (economia!!!) ed il Brasile è la mia seconda casa ormai :) Partecipate in molti ai nostri articoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: