Annunci

Con iOS 14 sarà possibile utilizzare App senza installazione

Dalle ultime indiscrezioni, Apple dovrebbe rilasciare, all’interno del nuovo sistema operativo, una particolare funzionalità che permetterebbe di utilizzare un’app senza doverla installare. iOS 14 dovrebbe essere presentato ufficialmente nel mese di giugno in concomitanza con il WWDC.

Nel campo degli smartphone non si tratta di una novità, già da tempo Android ha implementato questa possibilità attraverso la funzione slice, permettendo agli utenti di utilizzare app, o parti di esse, senza doverle installare sullo smartphone. Per la casa di Cupertino questa nuova feature si dovrebbe basare sull’utilizzo di nuove API denominate Clips.

Per chi non lo sapesse API è l’acronimo di Application Programming Interface. Si tratta, nella sostanza, di chiavi che permettono a diverse piattaforme (nel nostro caso APP) di comunicare tra loro. Un utente iPhone, per esempio, scansionando un QR code potrebbe accedere ad una specifica funzionalità di un’app di terze parti anche se non ancora installata.

Supponendo di ricevere un codice QR di una diretta Instagram, ma non avendo l’app sul device. La scansione del codice permetterà all’iPhone di seguire la trasmissione senza dover installare nulla.

Secondo il sito web 9to5Mac, Apple starebbe testando “Clips” utilizzando app di terze parti come OpenTable, Yelp, DoorDash, l’app PS4 Second Screen di Sony e YouTube.

Vedremo, cosa realmente ci aspetta solo a Giugno 2020.

Annunci
Condividi su:
Luigi Pistarà

Luigi Pistarà

Blogger e Autore in diversi siti internet. Studio Giurisprudenza e sono appassionato di tecnologia ed in particolare dei prodotti Apple.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: